martedì 19 maggio 2015

Emisfero destro

Dicono sia quello dell'immaginazione, della creatività, del pensiero non lineare, delle emozioni; insomma, è quella parte del cervello che sovrintende al casino.
Nel mio caso, è anche l'emisfero che prende il totale controllo della mia mente quando mi siedo al tavolo da lavoro. La parte sinistra, appena metto piede nella mia mini-stanzetta-creativa/ripostiglio/lavanderia, si spegne. Automaticamente e inesorabilmente. La sento proprio abbassare la saracinesca e attaccarci sopra un "chiuso per ferie".
Ecco allora come appare la mia "postazione" in un giorno qualunque, quando, dopo aver appena finito un lavoro, mi appresto ad iniziarne uno nuovo.


"Perché rimettere in ordine? Tanto dopo 5 minuti ci sarebbe di nuovo lo stesso casino. Che poi, perché chiamarlo casino? È arte astratta, degna del miglior Kandinskij! E non dire che non hai tutto a portata di mano, ti basta alzare quel foglio lì e spostare quel rocchetto là... Ah quell'ago che cercavi è caduto dal tavolo e ti si è conficcato per sbaglio in una coscia? Beh dai, è agopuntura gratis! Va' là che ti passa anche la sciatica."
Questo in sintesi il ragionamento del mio emisfero destro.

Sapere di non essere l'unica portatrice sana di emisfero destro dominante mi dà certamente molto conforto, ma quel che è ancora meglio è scoprire che il mio disordine cronico potrebbe addirittura farmi vincere un premio (e che premio!)
Anna a.k.a. Tulimami ha infatti aperto un contest che lei stessa definisce "del tutto inutile" (sarà, però è divertente! ^_^), il
(foto tulimami.com)
 In palio "ricchi premi e cotillon" per la più casinara tra le sue follower (qui tutte le istruzioni su come fare per partecipare). 
Spero tanto di vincere e aggiudicarmi la pallina di feltro con pelo di gatto, mi serve assolutamentissimo!!!

E voi, che emisfero del cervello domina il vostro angolo/stanza/tavolo creativo?

8 commenti:

  1. santo cielo che ridere ... io non lo so quale sia l'emisfero funzionante .... forse neanche uno ....hanno cessato attività ... perchè di solito ....la mia postazione ....è un baratro di cianfrusaglie ... per me la tua è di un oprdine maniacale .....e poi devi vedere quando metto via tutto visto che è il tavolo di cucina .... scaravento in borse e scatole e buonasera al secchio quando devo ritrovare qualcosa al volo .....mi sa tanto che non riuscirai a vincere ....sei troppo ordinata .... troppo divertente il tuo post ... provo anch'io l'agopuntura ... un abbraccio
    giusi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah, mi sa che hai ragione! Da come me lo descrivi il tuo livello di disordinite acuta batte il mio 10 a 1 :-D

      Elimina
  2. haha! ma sai che il mio cellulare si trova costantemente nella posizione del tuo? É incredibile, ha la capacità di mettersi sempre in bilico. Simpaticissimo questo post, vedrai che vincerai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero proprio Irene! ^_^
      Sì, i cellulari hanno tutti questa cattiva abitudine... il mio è già caduto centomilamilioni di volte, porello!

      Elimina
  3. muahahahaha! brava Manuuuu! una candidata casinara coi fiocchi! La forchetta (dimenticata dopo un pasto frettoloso consumato al tavolo da lavoro o necessaria per minipompon?) mi ha fatto riderissimo! Grazie per aver partecipato al contest più inutile de web!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava, la forchetta è proprio per fare i mini pompon :-D ma sta lì da tipo 4 mesi... è diventata parte integrante del marasma :-D

      Elimina
  4. Ahahah che ridere Manu! Però si vede che siamo creative, chiunque avrebbe detto che la forchetta fosse li dal pranzo ma anche io come Anna ho pensato subito a mini pompom o mini fiocchetti, siamo matte! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Hi friend,

    Today I am gonna sharing an awesome news that is definitely attractiveThis mall has a nice interior plaza/patio with a beautiful fountain where you can enjoy sushi or food from a couple of other restaurants in our shopping center, with a bookstore, Books, accessible only from the fountain area. Here you can different opportunite, So for learning more details visit us-centro comercial scala


    Look forward to
    Helson steven

    RispondiElimina